.
Annunci online

esseno


Diario


28 febbraio 2008

Mani



Un faro fatto di niente.

Un faro inventato dalla mente che mente.

Nelle nostre mani tutto il possibile e tutto l'impossibile.

Nelle nostre mani la percezione dell'impercepibile.

Cosa siamo?

Nel nostro percepire il tutto, l'apice della creazione.

Nell'impercepibile il nulla, l'nfintesimale della creazione.

Come in una matriosca condividiamo le dimensioni con tanti, ma non percepiamo nulla di quanto ci circonda.

Nella totale coesistenza con il  flusso del tempo possiamo ampliare i nostri sensi e percepire l'impercepibile.

La creazione.....una opera sublime o un semplice esperimento di laboratorio effettuato da chi vive nell'impercepibile?

L'uomo, opera omnia di un DIO impercepibile o semplice costruzione biochimica con finalità autoriproduttive inventata dello stesso DIO impercepibile che una volta percepito si rivela essere un semplice organismo biochimico autoriproduttivo abitante di una dimensione a noi non percepibile?

Comunque sia, sia l'uomo che DIO anche se su piani diversi sono astretti alla logica della ricerca della verità infinita.

IO, VAGO SUL MARE IN TEMPESTA DELLA VERITA'.

Decidere.net
Giuseppe




permalink | inviato da esseno il 28/2/2008 alle 22:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        aprile
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Fioredicampo
Francesca
Italiasvegliati
Lisa
Zibaldino
Fort
Luciano
Nicola
Arciprete
Walter
Wolf
Gatta_nera
lapegiulia
Penelope
Codadilupo
Garbo
Piergiorgio
ultimedallaluna
bluewitch
Zialaura
Martinrua
Anabasi





ESSENO

Una cosa da vedere

Webcam su Napoli

Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarmi per chiederne la rimozione. 






  In un giorno di speranza...

Ho perso la ruggine
del mio cuore,
ho visto le tue parole
pulire i miei pensieri.

In un giorno di festa...

Ho visto uomini
aprire gli occhi
per vedere
chi ha bisogno d'aiuto.

In un giorno di luce...

Ho visto una foglia
far sorridere gli occhi
di una bimba mimando
un volo di gabbiano.

In un giorno di felicità...

Ho visto il sogno di libertà
posarsi in una culla,
trasformare il pianto
in sorrisi e speranza.

In un giorno d'amore...

(Poesia di Roberto Perin)



CERCA