Blog: http://esseno.ilcannocchiale.it

L'occhio di Dio



Il sole splende e dardeggia sopra di noi,

la luna risplende dello splendore del sole:

anche la pioggia che cade riluce di sole,

ma l'occhio di Dio è più grande del sole.

Nulla è nascosto all'occhio di Dio:

che tu stia in casa, o in riva al mare,

oppure sperduto nel folto della foresta,

l'occhio di Dio è sempre sopra di te.

Tu pensi di essere più importante

di chi è debole, di chi è orfano;

tu lo inganni, tu rubi i suoi beni,

e pensi: " Nessuno mi vede!  ".

Ma l'occhio di Dio è sempre sopra di te.

Egli un giorno ti darà quel che ti spetta

perché tu hai pensato nel tuo cuore:

" E' solo un orfano!  E' solo uno schiavo!  ".

Dio ti darà un giorno quel che ti spetta,

non oggi, non oggi, non oggi...

 
 Inno degli Akan ( Guinea ) al dio Onyame

Pubblicato il 21/9/2008 alle 15.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web